Il coraggio della libertà del Senio della memoria

Lunedì 25 aprile 2016 Nel Senio della memoria - 13ª Edizione

La camminata Nel Senio della memoria del 25 aprile si farà.
Non cambia nulla.

Due gocce d'acqua e l'incertezza del cielo non sono un ostacolo per dire di no al 25 aprile del Senio.

C'è tutta l'energia del coraggio e della libertà per camminare con i pensieri giusti della Resistenza.

Le previsioni sono migliori di oggi e quelli di Masiera ci hanno detto "chi verrà a mangiare Masiera troverà i nostri piatti".
Quelli di Primola e tutta la grande squadra che organizza non teme.
Basta solo un ombrello o una giacca a vento.
Il ritorno sarà assicurato a tutti con la corriera.

Ci divertiremo di più, le cose diventano più belle con le piccole difficoltà.

Se la Liberazione diventa una camminata lungo il paesaggio di fiume della Bassa Romagna...
Diciotto chilometri di teatro, di musica e di racconti di Comunità
DEDICATI AL CORAGGIO DI ABBRACCIARE LE IDEE DI LIBERTA'

Partenza da Alfonsine oppure da Cotignola.
In caso di pioggia la camminata viene posticipata al 1° maggio.

Progettazione e coordinamento a cura dell’associazione culturale Primola di Cotignola.

Iniziativa promossa:
>dai comuni di: Alfonsine, Bagnacavallo, Cotignola, Fusignano, Lugo
>Unione dei Comuni della Bassa Romagna
>Associazione Nazionale Partigiani d'Italia Ravenna, Alfonsine, Bagnacavallo, Cotignola, Fusignano, Lugo, Rossetta, Villanova
>Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea (ISR. Ra)
>Associazioni Culturali Primola di Cotignola e di Alfonsine
>Associazione L'Olmo Masiera
>Consiglio di Zona di Rossetta
>Comitato in difesa della Costituzione di Rossetta
>Consulta di San Potito, Comitato Sampotitese
>CAI Lugo
>Associazione Amici del Senio

  • Due partenze a scelta

Ore 8.40
>Da Cotignola, Paese dei Giusti, Parco della Resistenza sul ponte del Senio, presso il monumento dedicato agli alleati Neozelandesi
Quest'anno il tratto Cotignola-Lugo si fa passando dall'argine destro (sull'argine sinistro ci sono importanti lavori di messa in sicurezza). Si parcheggia nel centro.

  • Concerto con Anna Palumbo, Francesco Giampaoli, Marco Zanotti

musicisti della Classica Orchestra Afrobeat. Ritmi e suoni ispirati ai popoli dell'Africa.
“Se non sei in grado di creare nulla che possa rendere più felice la tua vita e quella dei tuoi compagni, dai la possibilità a qualcun altro di farlo”. Fela Kuti, grande musicista, attivista per i diritti umani dei nigeriani.

Ore 9.00
Da Alfonsine, piazza Vincenzo Monti‚Ä®
"Anche la mia voce per la Resistenza...teniamoci per voce”
Letture poetiche e musica, in collaborazione con INconTRAdonne.

Ore 10.30
Lugo, presso il ponte della San Vitale sul fiume, al Cippo «Martiri del Senio»
Luigi 18 anni, Renzo 17 anni, Giovanni 18 anni, Domenico 20 anni, Giorgio 15 anni, Carlo 20 anni; Floriano 23 anni, Gianni 17 anni. Ragazzi partigiani della libertà, presi, incarcerati e torturati per alcuni giorni nelle carceri lughesi della Rocca, e uccisi il 25 e il 26 ottobre del 1944.

  • Concerto con la Brigata Garibaldi Big Band di Cormons

Da Cormons, una cittadina della provincia di Gorizia che durante la Lotta di Liberazione ha dato numerosissimi partigiani. La musica dell’orchestra, proposta in originali arrangiamenti jazz, vuole rendere omaggio a tutti coloro che hanno combattuto nella Resistenza e a chi è morto per la nostra Libertà.

Lungo l'argine di San Potito
I punti di sfondamento: immagini di case distrutte e della campagna di San Potito nei giorni del Fronte a cura del Comitato di San Potito, in collaborazione con la Consulta.

Ore 12.15
Borgo Pignatta, in via Sottofiume presso il Cippo che ricorda le 28 vittime della strage della notte del 23 dicembre 1944: la più piccola, Celsa, di tre mesi, il più vecchio, Giuseppe, di 86 anni.

  • Fra due guerre, di Silvio Castiglioni Attore e regista teatrale.

Dai ricordi del nonno e dai silenzi del padre prende le mosse un racconto che partendo da un’impresa degli alpini nella Prima Guerra Mondiale ci conduce a una vicenda della lotta partigiana narrata da Nuto Revelli.

Dalle ore 12.00
Masiera
Pranzo conviviale nel parco preparato dall'associazione L'Olmo Masiera (16 € adulti - 10 € bambini 6-12 anni - gratis bambini fino a 6 anni).
Ore 13-14.30
Vittorio Bonetti, Canzoni in Libertà a cura della Sezione Anpi di Bagnacavallo
Bancarelle solidali di: ANPI, Emergency, Libera, Istituto Storico della Resistenza e dell'Età contemporanea

Prenotazione pranzo obbligatoria entro il 21 aprile: Caffè del Corso: 333 126 44 28 Bar Layla: 0545 51953 L'Olmo Masiera: 324 6390245
Prevendita pranzo (così non fate fila per il biglietto)

Fusignano: giovedì 21 aprile dalle ore 10.00 alle 12.30 Emeroteca
Cotignola: giovedì 21 aprile dalle ore 10.00 alle 12.00 Emeroteca-Biblioteca
Lugo: giovedì 21 aprile dalle 18 alle 20 Sede ANPI di Lugo - Via Garibaldi, 116 - 1° piano

ore 15.15
Fusignano in via Rossetta, nel punto in cui le truppe di Liberazione attraversarono il Senio.

  • Concerto con l'Orchestra Ochtopus

Otto ragazzi di Ravenna ci propongono una musica storta, ondeggiante, convulsa. Obbligo di fermarsi ad ascoltare ogni singola nota che tumulta il cuore e fa saltare sul prato.

Lungo l'argine Masiera-Rossetta:
Di Fronte in fronte: le Immagini della “Terra di nessuno” a cura dell'ANPI di Rossetta.
Le casette di Lino: le caramelle della memoria

Ore 17.00
Rossetta, nel Giardino del vecchio Asilo, di fianco al Centro civico

  • Comizio di Silvio Castiglioni, attore.
  • Concerto degli Obelisco Nero

Un'energia trascinante folk etno-mediterranea di una band di 14 musicisti di Fano, che ha vinto il premio del pubblico nell'edizione “Musica nelle aie” del 2015.

  • Ore18.00 Merenda offerta dalla popolazione di Rossetta

Al termine, vi portiamo in corriera nel luogo di partenza della camminata: fermate ad Alfonsine, Bagnacavallo, Cotignola, Fusignano, Lugo.
Ogni partecipante è totalmente responsabile di sé stesso e del rispetto dell'ambiente.

INFORMAZIONI
INFO@PRIMOLACOTIGNOLA.IT

COMUNI
ALFONSINE: TEL 0544 866667 BAGNACAVALLO: TEL 0545 280888 COTIGNOLA: TEL 0545 908826 FUSIGNANO: TEL 0545 955664/955653 LUGO: TEL 0545 38444 – 38411

Hanno contribuito a realizzare questa camminata

  • Anpi di Bagnacavallo, Fusignano e Lugo
  • Carpenteria Alfonsinese Metalmeccanici
  • Conad Fusignano
  • Consorzio le Romagnole
  • Mosconi Consulenza Assicurativa S.a.s.
  • Nerio Colori di Lugo
  • Orologeria Mainardi di Lugo
  • Algas, distributore ENI di Lugo
  • Serra Roberto distributore ENI di Cotignola
  • S.T.F. Di Savioli Andrea – Rossetta